Il blog di Renato Carlo Miradoli

Promettimi che non ti ucciderai: quando la storia corre più della vita.

Negli ultimi giorni del Terzo Reich la storia corre troppo, con l'esercito russo che dilaga nel territorio tedesco, la propaganda ancora più furiosa di Goebbels, i bambini mandati al massacro contro gli eserciti nemici, l'esercito allo sbando, i bombardamenti sullle città, la penuria di cibo.

 

In fondo anche le nostre vite moderne frenetiche corrono troppo e spesso non ci accorgiamo di chi si arrende e semplicemente decide di scomparire togliendosi la vita. Ma quando la storia corre più della vita, e cambia un'epoca, e gli eventi ci sfuggono, ci superano, proprio come in questi giorni di Coronavirus, e si sovrappongono mille ragioni, mille avvenimenti, mille storie, mille mondi.

In queste poche settimane del 1945 c'è una Germania che si suicida, che non vuole e non può affrontare mille cose: la vergogna, la punizione, ma anche la realtà. La vendetta, la disfatta, certo, il carcere, la morte, ma anche e non vuole affrontare soprattutto la vita, perchè chi  si suicida ha paura soprattutto della vita. Il più delle volte non è possibile comprendere fino a fondo le motivazioni di chi se ne va in questo modo, e spesso i carnefici e le vittime sono accumunati dallo stesso destino. Quando si scrive un libro come questo, si scrive una possibile pagina di storia sulla base dei documenti e delle testimonianze disponibili.

La guerra consegnò alla storia vincitori e vinti, ma le vittime di questo periodo sono una storia a sé, cui nessuno per anni ha dato peso. Vittime di una guerra particolare per combattere la quale semplicemente si sentono di non avere armi, un po' come noi oggi di fronte a un nemico nuovo, insidioso, invisibile e che ci fa morire giorno dopo giorno.

Renato Carlo Miradoli

Nato a Milano, laureato all'Università Cattolica del Sacro Cuore in lettere classiche, è traduttore di diversi libri dall'inglese all'italiano tra i quali Stonehenge il segreto del solstizio di Terence Meaden https://www.amazon.it/Stonehenge-solstizio-Osservatorio-astronomico-affascinante/dp/8834409272  e di poesie del poeta Roald Hoffmann http://www.roaldhoffmann.com/ presentate alla Milanesiana http://temi.provincia.milano.it/Milanesiana/giorno_30giugno.html rassegna culturale della Provincia di Milano.

Dal 2003 ha fondato la sua società di servizi linguistici, formazione, agenzia traduzioni, internazionalizzazione.
E’ docente di inglese e italiano per stranieri presso l’Università Bocconi di Milano, SDA, Master MIMEC, Politecnico di Milano, MIP Master del Politecnico, Istituto Marangoni, presso istituzioni e aziende clienti multinazionali e nazionali.

Prossimi appuntamenti

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
In alto